Primi

Busiate alla trapanese di Benedetta Rossi, il piatto siciliano super cremoso e fresco meglio di una pasta fredda

busiate-alla-trapanese

Le busiate alla trapanese sono un piatto tipico della Sicilia che potete facilmente realizzare a casa vostra. Questo primo piatto, dal sapore ricco e autentico, è perfetto sia per le cene quotidiane che per le occasioni speciali, grazie al pesto fresco fatto in casa che non mancherà di impressionare i vostri ospiti. Le busiate, una pasta arrotolata e irregolare originaria di Trapani, trattengono perfettamente il condimento cremoso, rendendo ogni boccone una delizia. Sebbene si possano trovare anche in altre regioni italiane con nomi diversi, la versione trapanese rimane unica nel suo genere. Vediamo la versione di Benedetta Rossi

Busiate alla trapanese

Ingredienti

  • 320 g di busiate
  • 300 g di pomodorini
  • 50 g di mandorle pelate
  • 40 g di basilico
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • ½ spicchio di aglio
  • 20 g di olio d’oliva
  • Sale fino q.b.
  • Basilico fresco per guarnire
  • Olio d’oliva extra per servire

Preparazione

Per preparare le busiate alla trapanese, iniziate incidendo a croce la base dei pomodorini con un coltello. Immergeteli in acqua bollente salata per circa cinque minuti. Una volta sbollentati, scolateli e lasciateli intiepidire leggermente prima di pelarli. Rimuovete l’acqua in eccesso e trasferite i pomodorini pelati nel bicchiere del mixer. Aggiungete il basilico, il pecorino grattugiato, le mandorle pelate, l’aglio, il sale e l’olio d’oliva. Frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza granulosa, assicurandovi che non sia completamente liscia per mantenere una texture autentica.

Mentre il pesto riposa, portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. Cuocete le busiate secondo le istruzioni sulla confezione, quindi scolatele e trasferitele in una ciotola capiente. Unite il pesto preparato in precedenza e mescolate accuratamente per distribuire uniformemente il condimento su tutta la pasta. Servite immediatamente, guarnite con un filo di olio d’oliva a crudo e qualche fogliolina di basilico fresco per un tocco finale di colore e freschezza. Le vostre busiate alla trapanese sono pronte. Buon appetito.

LEGGI ANCHE—> Busiate cu sucu ra tunnina ammuttunata, il ragù di tonno siciliano facile e veloce e buonissimo di zio Fabiuzzo