Secondi

Carne alla pizzaiola di Marisa Laurito, la vera ricetta napoletana: “Il mio trucco per un sugo tiratissimo”

Carne alla pizzaiola di Marisa Laurito, “Il mio trucco? Ecco come separo gli ingredienti”. Ricetta veloce ma con un po’ di insidie. La pizzaiola è un piatto saporitissimo. Non si può definire tanto piatto unico dato che in genere, si è solito pucciarci dentro un bel po’ di pane. Il sugo della carne prende tutti i succhi della carne diventando un tutt’uno buono, denso e saporito. Certo non è per chi è a dieta, ma il sapore è davvero unico e buonissimo.

I tempi di cottura sono lenti e non velocissimi, ognuno ha un proprio modo di cucinarli e ingredienti da aggiungere. Alcune versione sono infatti più speziate, altre meno. Tutto dipende comunque dai gusti, come per molte ricette.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fettine di manzo…di pezza
  • ½ kg. di pomodori pelati o freschi
  • olio q. b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • origano
  • basilico
  • sale e pepe

Preparazione

Per cucinare questa ricetta ci sono varie scuole di pensiero. In una padella versate un po’ d’olio e i due spicchi d’aglio, fate imbiondire e versateci il pomodoro, l’origano, il basilico e il sale. Fate cuocere per dieci minuti. In un’altra padella mettete le fettine con un po’ d’olio, dopo averle battute.

 

Fatele rosolare da una parte e dall’altra con sale e pepe. Aggiungete il sugo che avete appena fatto e lasciate cuocere per tre quarti d’ora. A Napoli c’è l’abitudine di cucinarle invece più velocemente, mettendo tutti gli ingredienti insieme nella padella e facendo cuocere per mezz’ora.

 

Se volete calare della pasta, dopo aver cucinato la carne, vi consigliamo, ovviamente, di raddoppiare le dosi di pomodoro. Il tipo di pasta che  consigliamo è quello rigato o magari dei paccheri. Ovviamente, bisogna spadellarli un po’ dopo la cottura.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it