Piatti unici

Polpette di melanzane di Cannavacciuolo, lo chef svela: “Ecco dove metto l’impasto per farlo ancora più morbido”

Polpette di melanzane di Cannavacciuolo. Un piatto saporito, che riempie le belle serate d’estate insieme ad un buon bicchiere di vino gelato freddo. Qualche chiacchiera con gli amici o i propri cari ed è tutto più bello. Vediamo quindi come si preparano le nostre polpette di melanzane e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti per le polpette di melanzane

  • 3 melanzane nere
  • 20 pomodori datterini
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 rametto di maggiorana
  • 300 g di pane raffermo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale grosso
  • farina 00
  • 1 uovo
  • latte
  • basilico 1 mazzetto aromatico (timo, rosmarino e salvia)
  • olio di semi di girasole
  • olio evo
  • sale fino naturale
  • pepe

Preparazione

Procuriamoci tre belle melanzane nere: quelle napoletane vanno bene. Ora laviamole bene e poi tagliamole a fette. Condiamole quindi con sale grosso e poi le mettiamo un colapasta. Mettiamoci su un piatto e poi un peso per farle spurgare e perdere tutta l’acqua in eccesso ( un po’ come si fa con la parmigiana). Dopo un po’ di tempo ( minimo un’oretta) strizziamole e poi tagliamole a cubetti. A questo punto passiamole prima nella farina e poi friggiamo i nostri tocchetti di melanzane proprio come se fossero a “funghetto”. Una volta cotte asciughiamole in carta assorbente, salare e pepare.

In un tegame rosoliamo l’aglio e l’olio, poi aggiungiamo i pomodorini tagliati in 4, aggiungiamo basilico, sale e cuociamo a fuoco alto. Frulliamo il nostro sugo di pomodoro. Aggiungiamo quindi una casseruola il pomodoro frullato e poi aggiungiamo i tocchetti di melanzana. Aggiungiamo parmigiano grattugiato, pane ammollato nel latte ( e poi strizzato) l’uovo e il basilico. Ora riponiamo il nostro impasto in frigorifero

Dopo circa un’oretta, formare le polpette, passarle nella farina e dorarle in padella con l’olio e il mazzetto aromatico. In alternativa passarle prima nell’uovo sbattuto e mescolato con parmigiano, sale e pepe, poi nel pangrattato e friggerle. Se vuoi leggere altri ricette con le melanzane clicca qui