Dolci

Torta di ricotta di Igino Massari, il trucco per una ricotta morbida è nell’uovo: ecco quanti metterne

Buona, dolce e cremosa: come un dessert dovrebbe essere insomma. La torta di ricotta, se fatta bene, rispettando tutti i criteri per farla diventa un’estasi di piacere.

Un dolce tipico di Matera, ma non solo, infondo. E’ però considerato un dolce molto povero, a chilometro zero, come piace definirlo oggi da molti food blogger e ristoratori. La versione che vi proponiamo è quella del Maestro Igino Massari, e la versione è sicuramente tra le più buone al mondo.

Ingredienti per la pasta sablée per la Torta di Ricotta di Igino Massari

  • 150 g di burro
  • 1 baccello di vaniglia
  • 225 g di farina bianca 00
  • 60 g di mandorle macinate finemente
  • 4 g di sale
  • 50 g di tuorli
  • 100 g di zucchero a velo

Ingredienti per la farcia

  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero a velo
  • 150 g di uova
  • 2 baccelli di vaniglia
  • 40 g di liquore Strega

Procedimento

In una planetaria con lo scudo amalgamate il burro, i semi del baccello di vaniglia inciso longitudinalmente, la farina e le mandorle e lavorate fino quando non avrete ottenuto una massa omogenea. Incorporate il sale, i tuorli e lo zucchero a velo sbattuti insieme.

Mettete la pasta in frigorifero per una notte coperta con pellicola per alimenti e lasciatevela fino all’utilizzo. Stendete la pasta a uno spessore di 4 mm. Imburrate una tortiera di 24 cm di diametro e rivestitela con la pasta sablée.

Tenetene da parte una piccola quantità per la decorazione. Per la farcia, lavorate la ricotta con un frullino, poi incorporate gli altri ingredienti. Distribuite il composto nella tortiera e livellatela. Dalla pasta che avete tenuto da parte ricavate delle strisce e intrecciatele sulla superficie della torta a formare dei rombi. Cuocete in forno preriscaldato a 170 °C, a valvola chiusa per 30 minuti.

 

Torta di ricotta di Igino Massari, semplice, fragrante e morbida: il segreto per farla buonissima
Torta di ricotta di Igino Massari, semplice, fragrante e morbida: il segreto per farla buonissima

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it