Facili e Veloci

La Crema Caffè pronta in 5 minuti: La ricetta furba e velocissima e il trucco per farla più buono che al Bar

Crema di caffè in bottiglia: Con questa ricetta scoprirai come è semplice ricreare la stessa crema di caffè del bar in casa, solamente con una bottiglia. Una ricetta perfetta per l’estate!

Crema caffè, Ingredienti per 8 porzioni

90 ml caffè
90 g zucchero a velo
500 ml panna fresca liquida
q.b. cacao amaro

Crema Caffè  Preparazione

Unire il caffè espresso allo zucchero a velo. Versare il caffè dentro una bottiglia di plastica da 1lt ed unire la panna da montare fredda. Agitare energicamente la bottiglia per 5 minuti e in seguito porla in frigorifero per 20 minuti. Servire fredda! ( continua dopo la foto con la ricetta del Tiramisù di Iginio Massari)

Il Tiramisù di Igino Massari, cremosissimo e dolce: il trucco del maestro per farlo perfetto

Il Tiramisù di Igino Massari, cremosissimo e dolce: il trucco del maestro per farlo perfetto. Un dolce buonissimo, che piace a tantissimi. Il tiramisù, la ricetta che però questa volta proponiamo è quella del nostro pasticciere. Ecco come la prepara.

Ingredienti

savoiardi
cacao amaro

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA
60 gr di tuorlo
10 gr di amido di riso
46 gr di zucchero
170 gr di latte
1 baccello di vaniglia

PER LA CREMA DEL TIRAMISÙ
250 gr di crema pasticcera
300 gr di mascarpone
50 gr panna liquida
250 gr di panna montata

INGREDIENTI PER LA BAGNA
100 gr di caffè
50 gr di zucchero
10 gr di liquore

Preparazione

Per prima cosa fate bollire 300 ml di latte con una buccia di limone e portare a ebollizione. In una ciotola inserite 4 uova, 70 grammi di zucchero e 20 gr di amido di mais, sbattete con una frusta. Quando il latte bollirà aggiungetelo in tre volte ( per mischiare meglio il composto). Una volta aggiunto tutto il latte allora rimettete tutto nel pentolino, portate a ebollizione e quando sarà denso

Versiamo il composto in una ciotola d’acciaio fredda e mescoliamo energicamente con una frusta a mano o elettrica e lasciamo che la crema si raffreddi. In un’altra ciotola versiamo mascarpone e panna liquida. Lavoriamola e poi aggiungiamo anche la crema pasticciera. Infine aggiungiamo la panna liquida fredda e mescolate bene fino a quando il composto sarà omogeneo. Servitevi di una spianatoia o una lastra di acciaio. Spalmate il cioccolato fondente e fondetelo: la temperatura sarà intorno ai 27 gradi ( se avete un termometro). Portatelo a 22 gradi ( fatelo quindi freddare) e ricavatene delle tavolette sottili che poi romperemo per guarnire.

A questo punto prepariamo la bagna con il caffè espresso zuccherato e passiamo alla composizione. I savoiardi dovranno essere intinti nel composto liquido: in un bicchiere ( ma anche una ciotola o un recipiente per torte) formiamo il primo strato di savoiardi inzuppati. Procediamo con la prima decorazione con crema pasticcera creando dei piccoli spumoni aiutandovi con una sac a poche.

Decoriamo con le scaglie/truciolato di cioccolato e così via fino a esaurimento creando un ultimo strato di crema pasticcera e spolverizzato con del cacao amaro. A questo punto riporre tutto in frigo per circa due ore e poi servire questo buon tiramisù ai commensali. Un tiramisù ottimo come dessert di fine pasto o da servire anche durante un buffet. Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it