Secondi

Rotolo di panfocaccia ripieno di Benedetta Rossi, il salva cena perfetto filante e goloso

Il rotolo di panfocaccia è una bontà che conquisterà tutta la famiglia. Una focaccia che si trasforma in rotolo e nasconde un cuore filante di provola e mortadella: conquisterà tutti in famiglia! Una ricetta facile da preparare, buona sia calda, appena sfornata, che fredda, il giorno dopo. Perfetta da preparare per un buffet o per una cena in piedi con gli amici: potete infatti realizzare il rotolo in anticipo e poi tagliarlo a fette e portarlo in tavola ai vostri ospiti. Vedrete che andrà a ruba e una fetta tirerà l’altra! Oggi vedremo la ricetta di Benedetta Rossi. Se volete, potete modificare la farcia a vostro piacimento.

Rotolo di panfocaccia

Ingredienti

  • 400 g farina 0
  • 150 g semola di grano duro
  • 7 g lievito di birra secco
  • 150 ml latte tiepido
  • 100 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino sale
  • 150 g mortadella a fette
  • 200 g provola dolce a fette
  • 1 tuorlo
  • 10 g zucchero

Preparazione

Per realizzare il rotolo di panfocaccia farcito, per prima cosa mettete in una ciotola la farina e la semola di grano duro. Unite il lievito, i cucchiaini di zucchero che serviranno ad attivare il lievito e mescolate bene con le mani tutti gli ingredienti. In un’altra ciotola versate il latte tiepido, l’acqua tiepida, l’olio di semi di girasole e il cucchiaino di sale. Iniziate a mescolare con le mani o con la forchetta e ad aggiungere le farine un po’ alla volta. Lavorate a lungo l’impasto, trasferendoci su una spianatoia, fino a ottenere un panetto dalla consistenza morbida ed elastica. Sistemate il panetto ottenuto in una ciotola capiente, incidete con la classica forma a croce sulla superficie e coprite con la pellicola trasparente.

Lasciate lievitare in un luogo caldo, fino al raddoppio del volume, pr circa 90 minuti. Preparate poi un foglio di carta forno, infarinatelo bene e rovesciateci sopra l’impasto lievitato. Allargatelo leggermente e piegatelo per formare un rettangolo. Stendete con un mattarello per ottenere una sfoglia spessa circa mezzo centimetro. Aggiungete adesso la farcitura: mettete la mortadella sulla superficie della sfoglia e poi la provola dolce. Arrotolate aiutandovi con la carta forno, fino a dare forma al nostro rotolo. Sistematelo sulla teglia e lasciate lievitare altri minuti, quindi spennellatelo con il tuorlo sbattuto. Fate cuocere a 180 gradi per 40 minuti. Il vostro rotolo di panfocaccia è pronto.

Leggi anche: Salame del re di Benedetta Rossi, Non un semplice rotolo di cioccolata. La doppia crema è incredibile

navigate_before
navigate_next