Dolci

Torta mousse al caffè di Benedetta Rossi, più buona del tiramisù. Il segreto è nelle strisce di spago

Torta mousse al caffè

La torta mousse al caffè è un dolce al cucchiaio irresistibile e sofisticato, perfetto per concludere un pasto con eleganza. Questo dessert, con la sua base di pan di Spagna al cioccolato imbevuta di bagna al caffè e liquore, è arricchito da una mousse soffice e cremosa che si scioglie in bocca. Ideale per stupire gli ospiti, la torta mousse al caffè combina sapori intensi e una consistenza vellutata, risultando una scelta vincente per ogni occasione speciale. Decoratela con un semplice trucco, condiviso per noi da Benedetta Rossi, che dona un tocco di raffinatezza e fateci sapere il risultato!

Torta mousse al cioccolato

Ingredienti

Per il pan di Spagna al cacao:

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 80 ml di latte
  • 40 g di olio di semi
  • 100 g di farina
  • 8 g di lievito per dolci
  • 20 g di cacao amaro

Per la mousse al caffè:

  • 350 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 36 g di caffè solubile
  • 500 ml di panna da montare già zuccherata
  • 4 g di gelatina in fogli

Per la bagna:

  • Caffè q.b.
  • Liquore q.b.
  • Acqua q.b.

Per decorare:

  • Cacao amaro q.b.

Preparazione

Iniziate a preparare la torta mousse al cioccolato con la crema al caffè. Scaldate il latte in un pentolino. In un altro pentolino, mescolate zucchero, amido di mais e caffè solubile con una frusta. Aggiungete il latte caldo e continuate a mescolare, riportando il tutto sul fuoco finché la crema non si addensa. Coprite il pentolino con pellicola alimentare e lasciate raffreddare completamente. Intanto, preparate il pan di Spagna: montate le uova con lo zucchero, aggiungete latte, olio, farina, cacao e lievito. Versate l’impasto in una tortiera da 24 cm foderata con carta forno e cuocete in forno statico a 180°C per 20 minuti (o ventilato a 170°C).

Preparate la bagna con caffè, liquore e acqua. Sfornate il pan di Spagna, toglietelo dalla tortiera e posizionatelo su un vassoio, inzuppandolo con la bagna. Montate la panna a neve ferma. Riprendete la crema al caffè raffreddata e unitela alla panna montata, mescolando delicatamente con uno sbattitore. Ammollate la gelatina in acqua fredda, poi scioglietela in un pentolino con un po’ d’acqua e aggiungetela alla mousse, mescolando bene. Versate la mousse sulla base di pan di Spagna e livellate. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

Una volta trascorso il tempo di riposo, estraete la torta dal frigo e passate un coltello lungo i bordi per staccarla dalla tortiera. Aprite la cerniera e rimuovete delicatamente la tortiera. Per decorare, disponete delle strisce di spago sulla superficie della torta in modo da formare un motivo a rombi. Spolverizzate con cacao amaro e rimuovete lo spago per rivelare la decorazione elegante. Ora la vostra torta mousse al caffè è pronta per essere gustata.

Torta mousse al caffè
navigate_before
navigate_next