Dolci

Tronchetto freddo ciliegino di Benedetta Rossi, Pochi ingredienti per un gusto fantastico senza cottura e senza impasto

Tronchetto freddo ciliegino 2

Il tronchetto freddo alle ciliegie è un dolce senza cottura incredibilmente semplice da preparare e molto goloso. Ideale per l’estate, questo dessert si realizza con pochi ingredienti: biscotti, panna, yogurt e ciliegie. La sua freschezza lo rende perfetto per concludere un pasto in una calda giornata estiva o per festeggiare un compleanno. Utilizzando un comune stampo da plumcake, otterrete facilmente la forma desiderata, garantendo un risultato visivamente accattivante. Oggi vedremo la ricetta di Benedetta Rossi. Scopriamo insieme come prepararlo passo dopo passo!

Tronchetto freddo alle ciliegie

Ingredienti

  • Savoiardi q.b.
  • 400 g di ciliegie
  • 400 ml di panna vegetale zuccherata
  • 125 g di yogurt alla ciliegia

Preparazione

Per iniziare a preparare il tronchetto freddo alle ciliegie, prendete uno stampo da plumcake e rivestitelo con pellicola per alimenti. Inzuppate i savoiardi nel latte e usateli per foderare i lati e la base dello stampo. Nel frattempo, montate la panna vegetale a neve ferma e aggiungete lo yogurt alla ciliegia, mescolando delicatamente fino a ottenere una crema omogenea. Versate metà della crema nello stampo, coprendo bene i savoiardi. Aggiungete uno strato di biscotti inzuppati e distribuite sopra una parte delle ciliegie tagliate a pezzetti.

Versate il resto della crema sopra le ciliegie, livellando bene. Completate con un ultimo strato di savoiardi inzuppati. Mettete il tronchetto a riposare in freezer per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, rovesciate il tronchetto su un piatto da portata e rimuovete la pellicola. Decorate la superficie con ciliegie tagliate a metà. Il vostro tronchetto freddo alle ciliegie è pronto per essere servito! Potete gustarlo subito oppure conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo, garantendo così una freschezza irresistibile. Buon appetito!