Dolci

Cheesecake pandoro e prosecco, goloso e raffinato con grappoli di ribes: il dolce beneaugurante per il cenone di fine anno

pandoro, ribes

Dopo i pranzi di Natale, in attesa del cenone di fine anno, avremo sicuramente voglia di fare passeggiate in montagna, per il bisogno di respirare aria fresca, camminare un po’ e riempirci gli occhi di bellezza naturale come solo un paesaggio innevato sa dare;
ma fino ad allora dovremo accontentarci, e riempirci gli occhi e  pancia di bellezze culinarie, che sprigionano freschezza, come questa cheesecake pandoro e prosecco, con bacche rosse di ribes beneauguranti, ideale come torta di fine anno.

LEGGI ANCHE—> Mini cheesecake ai frutti di bosco senza burro, golose come le ciliegie, una tira l’altra!

Questa cheesecake pandoro e prosecco è ottima per utilizzare tutti i rimasugli rimasti in frigorifero dopo le feste, avanzi di pandoro ed il prosecco rimasto in dispensa … si sa, il prosecco è inconsueto che rimanga, diciamo allora che è un’ottima scusa per aprire una nuova bottiglia!

Cheesecake pandoro e prosecco

ingredienti

  • 200 g di pandoro
  • 60 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 200 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 100 g mascarpone
  • 100 ml di prosecco
  • 10 g di gelatina in fogli
  • 1 bustina di vanillina
  • 60 g di panna fresca liquida
  • frutti rossi (lamponi/ribes/fragole)

Cheesecake pandoro e prosecco

procedimento

Partiamo dal nostro pandoro: tagliamolo a pezzetti piccoli e spezzettiamolo con le mani.
In una ciotola andiamo ad unire il pandoro spezzettato, il burro fuso e 50 g di zucchero a velo impastando a mano: si dovrà ottenere un composto denso ma uniforme.
Trasferiamo l’impasto in una tortiera del diam. di 15 cm (precedentemente rivestita con carta forno) e compattiamolo bene con un cucchiaio o un batticarne.

Passiamo alla crema: mettiamo in ammollo la gelatina in acqua fredda e nel frattempo scaldiamo la panna senza farla bollire;
non appena la panna sarà pronta, strizziamo la gelatina dall’acqua in eccesso e sciogliamola nella panna; nel caso si formassero dei grumi basterà rimettere per un attimo sul fuoco il tutto.

In un recipiente pulito mescoliamo con un cucchiaio il Philadelphia con il mascarpone, uniamo la vanillina, il prosecco incorporandolo poco alla volta, e lo zucchero a velo rimanente (assaggiate e regolate di zucchero in base ai vostri gusti), ed uniamo la panna preparata in precedenza, che ormai si sarà intiepidita.

Spalmiamo la crema di prosecco sulla nostra base di pandoro, poi mettiamo il tutto in frigorifero per almeno 2 ore a rassodare.
Prima di servire la cheesecake pandoro e prosecco, occorre estrarla dalla tortiera e guarnirla con frutti rossi, meringhette o tutto quello che più vi piace!

Cheesecake pandoro e prosecco

ricette dal blog Caos&Cucina 

 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it