Antipasti Piatti unici

Fiori di zucca ripieni dello Chef Cannavacciuolo, la ricetta della tradizione: “Il mio trucco è nell’acqua”

Fiori di zucca ripieni dello Chef Cannavacciuolo, la ricetta della tradizione: “Il mio trucco è nell’acqua”. Una ricetta tradizionale campana presentata nel libro di cucina dello chef Cannavacciuolo “In cucina comando io”. Ecco i trucchi e i segreti per un piatto da chef.

 

Ingredienti per 4 persone dei Fiori di zucca ripieni dello Chef Cannavacciuolo

  • 12 fiori di zucchina
  • 250 g di mozzarella di bufala
  • 15 g di basilico
  • 10 ml di olio extravergine di oliva
  • farina sale di Cervia
  • pepe nero
  • Per la pastella croccante
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di maizena
  • 1 albume
  • 250 ml di acqua frizzante fredda

Per la frittura

1 l di olio di semi di arachide

 

Preparazione

Pulite delicatamente con carta umida i fiori di zucchina, privandoli del gambo e del pistillo interno al fiore mantenendoli interi. Tagliate la mozzarella di bufala a tocchetti, asciugateli con carta assorbente e conditeli con olio extravergine di oliva, sale, pepe nero e basilico; riempite delicatamente i fiori con il composto e chiudeteli dall’alto. Per la pastella croccante, sbattete l’albume in una ciotola e aggiungetevi la farina, la maizena e metà dell’acqua frizzante molto fredda.

 

Mescolate con una forchetta e aggiungete l’acqua rimasta senza mescolare troppo. Infarinate leggermente i fiori di zucchina ripieni, passateli in uno strato sottile di pastella e friggeteli nell’olio di semi caldo, tra 180 °C e 190 °C, finché risultano leggermente dorati e croccanti. Scolateli su carta assorbente, salate e servite subito.

 

La variante

Potete sostituire la farina della pastella con amido di mais (maizena), fecola di patate o farina di riso, per adattare la ricetta alle persone intolleranti al glutine (celiache). Il consiglio è di Prediligere sempre pepe nero in grani macinato al momento nel mulinello. Per ottenere una pastella ben croccante, non mescolate né frullate troppo gli ingredienti e ricordate di prepararla sempre poco prima dell’utilizzo, con acqua molto fredda.

 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it
Fiori di zucca ripieni dello Chef Cannavacciuolo, la ricetta della tradizione: “Il mio trucco è nell’acqua”